LOGO MONTI01
  • Studio Tributario Monti CHAGALL03
  • Studio Tributario Monti CHAGALL10
  • Studio Tributario Monti CHAGALL05
  • Studio Tributario Monti CHAGALL01
  • Studio Tributario Monti CHAGALL11
  • Studio Tributario Monti CHAGALL02
  • Studio Tributario Monti CHAGALL04
  • Studio Tributario Monti CHAGALL06
  • Studio Tributario Monti CHAGALL08
  • Studio Tributario Monti CHAGALL09
  • Studio Tributario Monti CHAGALL07

Il Bilancio Legale 2018

Giovedì, 29 Nov 2018 08:30 – 19:00

L’evento di Alta Formazione “IL BILANCIO LEGALE 2018” si pone l’obiettivo di analizzare l’impatto delle novità introdotte dal D.lgs. n.139 del 18.08.2015 sulla Clausola generale di redazione del bilancio. Le relazioni dei diversi membri del Gruppo di lavoro hanno dato vita al Quaderno AIAF online n. 178 “Il Bilancio Legale 2018”. Il bilancio di esercizio deve essere redatto in ossequio alle norme del codice civile. “Tutto è diritto, il resto, sono solo strumenti al suo servizio”. Il bilancio tutela i bisogni espliciti ed impliciti degli users. In altri termini, “Il redattore del bilancio deve consegnare agli aventi diritto, ovvero gli users, tutte le informazioni sulla situazione patrimoniale, reddituale e finanziaria della società che avrebbe voluto ricevere se la sua posizione fosse invertita” (Bruno Ricci). Per raggiungere questo obiettivo risulta di fondamentale importanza individuare fin da subito il vero destinatario della reportistica sociale e le modalità comunicative da utilizzare. Solo attraverso lo studio delle seguenti fonti: Codice Civile, Dpr. n. 917/86, dei Principi Contabili OIC e IFRS ed infine, degli ultimi orientamenti dottrinali e giurisprudenziali, il professionista legale (avvocato, commercialista, magistrato, organi di polizia giudiziaria, imprenditore, collaboratore di studi contabili e/o impiegato amministrativo) potrà espletare il compito della sua missione professionale e/o istituzionale, senza incorrere in un comportamento colposo o peggio ancora doloso a danno dei propri clienti o cittadini. Non per altro, i giudici di Cassazione, nella famosa sentenza del 27.05.2016 n. 22474, hanno parlato di VERO LEGALE per dire che gli amministratori della società incorrono nel reato di false comunicazioni sociali ai sensi degli artt. 2621 e ss. nella proporzione in cui si allontanano, nella redazione del bilancio, dalle fonti di cui sopra.
L’evento di Alta Formazione “IL BILANCIO LEGALE” vuole diventare un appuntamento annuale di formazione e di aggiornamento professionale.

Scarica la locandina